Dove dormire a Roma per visitare i luoghi a piedi

Dove dormire a Roma da visitare a piedi


Quando ho programmato il mio primo weekend a Roma, mi sono posto la domanda dove dormire a Roma per visitare la città a piedi ?

Improvvisamente, mi sono chiesto quali sono i diversi quartieri e le tipologie di alloggio da privilegiare a Roma:

  • Ci sono quartieri pericolosi per i turisti?
  • Quali sono le zone migliori per un soggiorno turistico a Roma?
  • Quale opzione di alloggio preferire: Hotel o Airbnb?
  • Quale hotel o noleggio scegliere a Roma?

Dove dormire a Roma per fare tutto a piedi?

Dalla mia esperienza, so che stare vicino ai siti turistici è più pratico e fa risparmiare tempo.

In effetti, la strategia di dire che ci allontaneremo per trovare un alloggio meno costoso non è buona. Infatti, fuori dal centro, l'alloggio è più economico ma si perde tempo nei trasporti. Soprattutto perché il trasporto non è gratuito a Roma e sono i camper dei borseggiatori...

L'ideale per me è trovare un alloggio a Roma che sia più vicino ai siti da visitare. In effetti, ho fatto un percorso che consente visitare Roma a piedi in 1 giorno (tutti i siti turistici imperdibili).

Quindi, la scelta della sistemazione a Roma è fondamentale per iniziare il mio tour dell'hotel e fare tutto a piedi!

I migliori quartieri di Roma per i turisti che vogliono visitare la città

I migliori quartieri di Roma per i turisti

Un altro criterio importante è la qualità del quartiere che sceglieremo per soggiornare a Roma. Infatti, anche se Roma non è una città pericolosa, ci sono alcuni posti dove è meglio non uscire la sera. Vedi il mio articolo: Quartieri da evitare a Roma.

Questi sono quartieri più sicuri di Roma vicini ai siti turistici :

  • Centro Storico (Centro Storico): Piazza Navona, Pantheon, Piazza di Spagna, Piazza della Repubblica
  • Rione Monti e dintorni del Colosseo
  • I quartieri lungo Via Veneto fino a Villa Borghese
  • Quartieri intorno al Vaticano (quartiere Prati o Borgo)

Vedi anche Dove fare shopping a Roma?


Come scegliere il tuo alloggio a Roma?

Dopo la posizione geografica e la sicurezza del quartiere, ecco i miei criteri che determinano un buon alloggio a Roma:

  • il comfort e la pulizia dell'hotel o del noleggio,
  • Wifi gratis,
  • vicinanza alla metropolitana per visite che sarebbero più lontane.

Dove dormire a Roma da visitare - Hotel o Airbnb?

Anche questa è una domanda importante quando si pensa di trascorrere un weekend o un breve soggiorno a Roma. In effetti, Airbnb è carino e interessante in termini di prezzo per soggiorni lunghi e quando ce ne sono diversi. Ma quando sei una coppia e cerchi un alloggio per 2 notti, Airbnb non è molto interessante.

Vantaggi e svantaggi di un Airbnb a Roma

Gli affitti stagionali o Airbnb sono un'opzione di prezzo interessante e interessante per soggiorni lunghi e quando ce ne sono diversi. Ma quando sei una coppia e cerchi un alloggio per 2 notti, Airbnb non è molto interessante.

Il più grande svantaggio di Airbnb è dover fare acquisti anche per la colazione. E chi dice fare la spesa, dice cucinare, lavare i piatti, pulire... Per un weekend breve, trovo molto più carino andare in un hotel!

Dovresti anche sapere che alcuni proprietari richiedono un orario di arrivo e fanno un inventario in entrata e in uscita. È restrittivo e fa perdere tempo.

I vantaggi di un hotel per un breve soggiorno a Roma

Il soggiorno in hotel non pone vincoli. Queste sono le vere vacanze: non c'è bisogno di preparare i pasti, di pulire, di andare a letto...

Inoltre, per la maggior parte degli hotel, puoi arrivare a qualsiasi ora e lasciare lì i bagagli prima ancora di prendere la tua camera (di solito disponibile nel pomeriggio). È pratico se arrivi la mattina presto o e vuoi goderti la visita senza trascinarti dietro le valigie.

Infine, prenotando un hotel tramite una piattaforma di prenotazione, hai la garanzia di avere la camera riservata. Non ci saranno brutte sorprese.

Se invece vuoi cancellare, su Booking.com la maggior parte degli hotel ha l'opzione CANCELLAZIONE GRATUITA. Questa flessibilità consente di prenotare l'hotel desiderato con largo anticipo.


Dove dormire a Roma da visitare a piedi: Buon piano

Il rione Monti, nel centro di Roma, vicinissimo ai principali siti turistici, è senza dubbio un ottimo posto dove scegliere il tuo hotel. Questa zona sicura è un'opzione pratica per raggiungere la stazione dei treni (1 fermata di metro) ma anche il Colosseo e il centro storico. Inoltre, in questa zona si trovano molti ristoranti e bar.

È quindi un punto ideale per i turisti che vogliono visitare Roma a piedi e divertiti ad uscire un po' la sera.

I vantaggi di questa zona sono che gli hotel sono abbordabili in termini di prezzo.

Ecco l'hotel che consiglio in questa zona: Condominio Monti Boutique Hotel

Situato a 700 metri dalla Fontana di Trevi e dal Colosseo, offre soluzioni di hosting per tutte le tasche e anche per Familles. Dispone infatti di piccole stanze economiche ma anche di ampie family room in cui poter consumare i pasti.


Il miglior hotel a Roma

Se stai cercando il must, ho un indirizzo storico di altissimo livello da consigliare: La Villa Spalletti Trivelli - Small Luxury Hotels of the World

In un elegante edificio arredato con mobili storici e opere d'arte, questo hotel offre comfort, lusso e una terrazza sul tetto con jacuzzi e spa!

E, naturalmente, la sua posizione è perfetta per visitare Roma senza prendere i mezzi pubblici!

Dove dormire a Roma da visitare e scegliere il tuo hotel

Esiti tra Roma, Venezia o Firenze?

Ecco come visitare Venezia in 1 giorno

o come visitare Firenze a piedi !

Ti piacerà anche ...

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.