Cirque de Gavarnie e Pic du Midi - Circuito turistico nei Pirenei

Cirque de Gavarnie - Pic du Midi - Pont d'Espagne - Il mio itinerario turistico


Vuoi visitare il Circo di Gavarnie e cogli l'occasione per scoprire il più bello siti turistici nei dintorni di Gavarnie (Pic du Midi, Gavarnie, Pont d'Espagne…)? Così il mio Tour turistico di 3 giorni nei Pirenei potrebbe essere in grado di ispirarti ...

Il mio itinerario nel Parco nazionale dei Pirenei attraversa un patrimonio naturale di grande ricchezza sia dal punto di vista faunistico che vegetale. Ti permette di scoprire una natura magnifica, paesaggi mozzafiato e piccoli borghi collinari. Per le attività ce n'è per tutti i gusti (idroterapia, mountain bike, escursionismo, gastronomia ...).

Di seguito troverai i passaggi del mio Roadtrip con la Google Map del percorso.

Si noti che questo circuito turistico è l'ideale per pianificare un grande fine settimana o da fare in occasione del tuo vacanze nei Pirenei.

Cirque de Gavarnie - Pic du Midi - Il mio circuito turistico nei Pirenei

Come visitare il Cirque de Gavarnie e i suoi dintorni?

Come andare a visitare il Cirque de Gavarnie, il Pic du Midi e gli altri siti nelle valli di Gavarnie? Da dove partire, con quali mezzi, qual è la stazione o l'aeroporto più vicini?

Base e punto di partenza del mio tour

Lo è senza dubbio Luz Saint-Sauveur che devi andare per essere al centro del mio circuito, a uguale distanza (30 minuti di viaggio) dai Grands Sites du Cirque de Gavarnie, dal Pont d'Espagne e dal Pic du Midi.

Io che vivo vicino a Muret in Haute-Garonne, ho semplicemente preso la mia macchina in direzione di Tarbes poi Argeles Gazost per arrivare a Luz Saint Sauveur in sole 3 ore e da lì, ho iniziato le mie escursioni da 3 giorni nel cuore dei Pirenei.

Quale stazione, quale aeroporto più vicino?

Per chi viaggia in treno, possono arrivare in TGV al Stazione di Lourdes che dista 30 km da Luz Saint Sauveur.

E per coloro che viaggiano in aereo, potranno atterrare alAeroporto di Tarbes Ossun Lourdes o aAeroporto di Pau Pyrénées.

In questi ultimi due casi, noleggiare un'auto sul posto sarà l'unica soluzione per poter liberamente fare questo circuito.


Cosa vedere intorno al Cirque de Gavarnie?

Per preparare il mio itinerario, ho dovuto prima determinare le tappe principali del mio circuito.

Il mio obiettivo era di visitare in soli 3 giorni il Circo di Gavarnie ma anche fare bellissime escursioni, scoprire laghi e cascate e, naturalmente, visitare il 3 più grandi siti dei Pirenei classificati Principali siti d'Occitania !

Ho quindi scelto di limitare il mio circuito sui Pirenei a valli di Gavarnie che includono i seguenti territori:

  • Valle Argelès-Gazost
  • Barèges-Tourmalet
  • Cauterets
  • Gavarnie-Gedre
  • Val d'Azun
  • Valle di Luz-Saint-Sauveur

Attrazioni turistiche vicino a Cirque de Gavarnie

Ecco i siti più belli che ho scelto tappe del mio tour turistico perché sono reali cose da non perdere nelle valli Gavarnie :

  • Luz-Saint-Sauveur
  • Pic du Midi de Bigorre
  • Circo di Gavarnie
  • Roland's Breach
  • Gedre
  • Ponte di Spagna
  • Lago Gaube

Cirque de Gavarnie Mappa del circuito turistico

Panorami spettacolari, osservatorio tra cielo e terra, sorgenti termali, questo è il programma del GIORNO 1

Luz-Saint-Sauveur - Inizio del mio tour

La prima cosa da fare quando arrivi a Luz Saint-Sauveur (Place du 1 mai 8) è andare all'ufficio turistico per ottenere mappe e buoni indirizzi gastronomici. Per le brochure possono essere scaricate dal sito: https://www.luz.org/fr/nos-brochures/

Ricordati inoltre di prenotare trattamenti a base di acqua termale presso il Centro benessere Luzea (piscina, jacuzzi, sauna, hammam, bagni romani…).

Quindi vai al tuo hotel o Airbnb per sistemarti e mettere tutti i tuoi bagagli.

Finalmente puoi prendere la strada verso Barège poi Tourmalet per visitare il Pic du Midi 1a tappa del mio tour.

Come visitare il Pic du Midi?

Ci vuole una buona ora per andare da Luz Saint Sauveur alla tangenziale Pic du Midi. Classificato come uno dei principali siti occitani, è uno dei siti turistici più visitati in Francia! Quindi pianifica di andare abbastanza presto ...

Come visitare le informazioni sul Pic du Midi

Pic du Midi in funivia

Per prendere la funivia Pic du Midi (45 €), è necessario parcheggiare alla stazione La Mongie da qui il più grande comprensorio sciistico dei Pirenei francesi (tra il mitico Col du Tourmalet e il Grand Tourmalet).

Come accedere al Pic du Midi?

Ti porta in un viaggio magico e maestoso sulla cima dei Pirenei fino all'osservatorio situato tra le nuvole a 2 metri sul livello del mare. Uno spettacolo grandioso e splendido ti aspetta all'arrivo (vedi video sotto).

Visita il Pic du Midi nel mio circuito intorno al Cirque de Gavarnie

Pic du Midi a piedi

Non l'ho fatto ma so che gli atleti possono fare un viaggio accedere al Pic du Midi dal chemin des Muletiers (20 km)), dal Col du Tourmalet (14 km) o dal rifugio Toue (13 km).

Pic du Midi - 3 ore di escursione

Arrivati ​​a Barèges, alla penultima curva del Col du Tourmalet, prendere il sentiero a sinistra (direzione Lac d'Oncet). Da lì, seguirai un'escursione di 3 ore abbastanza facile che ti offre un magnifico punto di vista in cima.

Pic du Midi - 4h30 di escursione

Partendo da Artigue, si può prendere un altro sentiero escursionistico 5 chilometri prima di arrivare a La Mongie, sul versante Campan.

Video del Pic du Midi

Meglio di foto o grandi discorsi, ecco una bella panoramica di ciò che ti aspetta, lassù !!!

Dopo aver sfruttato al meglio la giornata, torna a Luz Saint Sauveur per passare la notte.

Hotel vicino al Cirque de Gavarnie

Come ho già detto, Luz Saint Sauveur è il luogo ideale, il posto migliore per scegliere un hotel ben posizionato per il mio circuito turistico dei Grandi Siti dei Pirenei (Cirque de Gavarnie, Pont d'Espagne e Pic du Midi) .

ilHôtel Le Montaigu si trova a soli 200 metri dal centro della città di Luz-Saint-Sauveur e offre prezzi molto interessanti.

Maggiori informazioni su questo hotel vicino al Cirque de Gavarnie

Cosa visitare intorno al circo di Gavarnie? villaggi di montagna

circo naturale grandioso, pareti imponenti e belle passeggiate, questo è il mio programma per il GIORNO 2

Nel cuore del Parco Nazionale dei Pirenei, molto vicino al confine franco-spagnolo, dove si erge il massiccio del Mont-Perdu con a sud, i canyon di Ordesa, Aniscle e Pineta, si trova il maestoso Cirque de Gavarnie (23 km da Luz Saint Sauveur).

Come visitare il Cirque de Gavarnie?

Registrato nella Lista del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO dal 1997, questo circo naturale circondato da sedici vette oltre i 3 metri ospita la cascata più alta d'Europa.

Il modo migliore per visitare il Cirque de Gavarnie è pianificare una breve escursione per ammirare il sito e raggiungere la grande cascata.

Come visitare il Cirque de Gavarnie? a piedi

Come arrivare al Cirque de Gavarnie?

Tappa sulle strade di Saint-Jacques de Compostelle, il villaggio di Gavarnie è anche elencato come patrimonio dell'umanità dall'UNESCO per la sua chiesa parrocchiale.

All'arrivo nel villaggio, siamo di fronte al muro e, in giusto 1h30 a piedi Senza particolari difficoltà, si arriva ai piedi del circo in cui si trova il vecchio hotel circense, ai piedi delle mura che culminano ad un'altitudine di oltre 3 me la grande cascata che sgorga dai suoi 000 m di altezza.

Per fare questo, puoi andare a piedi o a cavallo. Tutto è ben segnalato in loco, seguirai un percorso segnato accessibile alle famiglie.

Escursione alla Brèche de Roland

La Brèche de Roland (2 m) è una curiosità geologica naturale. È uno squarcio profondo sulla cresta del Cirque de Gavarnie.

Per arrivarci, prendi la direzione di Col des Tentes, al tratto di strada dismessa a fianco della montagna. Senza attraversare il passo, dovrai proseguire a sinistra su un sentiero dove troverai un cartello. Quindi risalendo la salita che si raddrizza, si imbocca un sentiero proveniente da sinistra e si prosegue verso destra per superare 2 tornanti. Arrivi a un torrent che devi attraversare usando una catena. Dall'altro lato, un sentiero segnato ti guiderà Passo Sarradets dove vedrai apparire la famosa Brèche de Roland.

Continuando si passerà dalla parte della Spagna poi si ridiscende tornando indietro per lo stesso sentiero (no loop).

Ci vogliono circa 3 ore per camminare avanti e indietro.

Cosa vedere a Gèdres?

Dopo la tua bellissima escursione al Cirque de Gavarnie, puoi fermarti lungo il percorso nel villaggio di Gèdres.

Una delle principali attrazioni di Gèdres rimangono i suoi 5 mulini che appartengono a diverse famiglie del villaggio. Esiste un percorso interpretativo che permette di ammirarli facendo una piccola passeggiata guidata gratuita che parte dal paese.

Quindi, tornerai a Luz Saint Sauveur per trascorrere la notte alHôtel Le Montaigu o in Airbnb.

Grande sito classificato, torrent, cascate e laghi circondato da splendidi prati, ecco il programma per il GIORNO 3

Oggi, in mattinata partenza per una lunga e bellissima giornata intorno al Grande Sito classificato in Occitania: il Ponte di Spagna. Ci arriverai da Luz Saint Sauveur in 1 ora di auto.

È il punto di partenza ideale per andare a godersela Lago Gaube a 1 m ma anche da Vignemale. Quest'ultima è (con La Pique Longue) la vetta più alta dei Pirenei. Sorge a 3 metri e si trova al confine franco-spagnolo.

Come arrivare al Pont d'Espagne?

Dal villaggio di Cauterets (7 km di viaggio), si può andare alle porte del Pont d'Espagne in auto o navetta.

Sul sito sono presenti un parcheggio e un punto informazioni che vi accoglie e fornisce informazioni sulle possibilità di escursioni.

Come arrivare al Pont d'Espagne?

L'accesso al ponte e alle sue cascate avviene in appena 5 minuti a piedi dal parcheggio.

Questo ponte del 1886 fu usato dai pastori e per incroci e commerci con la Spagna.

il Pont d'Espagne si trova a un'altitudine di 1500 metri e rivela una fauna e una flora selvatiche, ben conservate con paesaggi incredibili: cascate, laghi, prati, pinete, vette prestigiose ...

Itinerario turistico Pirenei Cascades Pont d'Espagne

Cosa vedere al Pont d'Espagne?

Quando sei sul sito, puoi andare a scoprire dopo pochi minuti a piedi Monumento Meillon. Il percorso è indicato. Da lì, avrai un panorama di tutte le cime e i paesaggi intorno al Ponte di Spagna compreso il vertice di Vignemale.

Quindi continuando il percorso (15 minuti a piedi), arriviamo a Altopiano. Il sito è ideale per rilassarsi in riva al fiume ... Nota che puoi accedervi con la funivia se non ti piace camminare.

Come arrivare al Lago di Gaube?

Per accedere al Lago di Gaube, avrai 2 opzioni:

  • Fai una bella escursione dal Pont d'Espagne prendendo il GR10 dal parcheggio (passeggiata molto bella da 1 ora a 1:30 solo andata);
  • Dal parcheggio Pont d'Espagne si può prendere la funivia Puntas e poi la seggiovia Lac de Gaube (20 minuti di salita + 15 minuti a piedi su sentiero pianeggiante).

Cosa vedere al lago di Gaube?

A 1 metri di altitudine, questo magnifico lago dalle acque turchesi e da un fantastico scenario da cartolina offre un belvedere sulla vetta del Vignemale. Per gli amanti dell'escursionismo e dei bei paesaggi, dal Lac de Gaube, possono recarsi al rifugio Oulettes de Gaube (vedi sotto).

Circuito turistico Cirque de Gavarnie, Pont d'Espagne, Pic du Midi

Escursione al rifugio Oulettes de Gaube

Per accedere al sentiero escursionistico si dovrà aggirare sulla destra il Lago Gaube e prendere il sentiero che sale un po 'lontano dal lago. Prendiamo la direzione del Cascata Esplumouse.

Quindi il sentiero sale dritto, attraversa un altopiano e continua a salire (più duramente) per arrivare finalmente al rifugio Oulettes de Gaube dove la vista è davvero superba.


Cirque de Gavarnie di Airbnb

Vuoi un cambio di scenario, natura, originalità? Per un breve soggiorno in una cornice da sogno di fronte al Cirque de Gavarnie, ti consiglio di provare a notte in tipi indiani (Da 4 a 5 persone / tipi) con i comfort di un ovile completamente attrezzato (cucina, 2 bagni, camino, wifi, ecc.).

Guarda questo alloggio Airbnb al Cirque de Gavarnie


... Savevo avuto un altro giorno ...

Circuito Pirenei e villaggi di carattere

Ho aggiunto la tappa Argelès-Gazost alla mappa del mio circuito turistico, ma non ho avuto il tempo di sfruttarla in soli 3 giorni. Per chi ha la fortuna di avere un po 'più di tempo, da Argelès Gazost, può visitare villaggi tipici della Val d'Azun e un villaggi arroccati nella valle di Luz...

Vuoi scoprire un po 'di più la mia bellissima regione dell'Occitania?

ecco il mio circuito da Montpellier a Perpignan

Un fine settimana in Ariège

Lun viaggio nel Gard

Lun fine settimana intorno a Carcassonne

un circuito intorno a Perpignan

un fine settimana a Saint Guilhem le Désert

un rimanere a Tolosa

ou il percorso dei borghi più belli di Lot e Aveyron

E se stai cercando destinazioni di vacanza in Francia: Dove andare in Francia quest'estate?

Ti piacerà anche ...

Commenti

  1. […] Grandi siti dei Pirenei in 3 giorni […]

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.