Itinerari di viaggio con circuiti e mappe

Circuito da Little Petra al deserto del Wadi Rum + mappa degli itinerari


Dopo Grande Petra, il nostro circuito ci porta a scoprire il Little Petra e ci porterà a deserto del rum dei wadi dove trascorreremo la notte del 6 ° giorno del nostro viaggio in Giordania.

Da Little Petra al deserto del Wadi Rum - Mappa del percorso

Oggi, 1 ° giorno del 2020, lasciamo il nostro hotel per visitare Little Petra che dista solo 1/4 ora di macchina e poi proseguiamo con 2 ore di macchina per raggiungere il deserto del Wadi Rum. Ecco il nostro itinerario della giornata:

Contrariamente alle nostre abitudini, partiamo un po 'troppo tardi la mattina (difficile svegliarsi dopo la sera di capodanno…). E quello che doveva succedere è successo ... quando abbiamo scoperto il sito di Little Petra, c'erano già interi autobus di cinesi che brulicavano e brulicavano ovunque. È esattamente quello che odio, ma smetto di lamentarmi perché se avessimo avuto un po 'più di coraggio, saremmo potuti arrivare abbastanza presto per evitarli!

Entriamo quindi in un unico file nel file Little PETRA da una stretta faglia lunga 350 m conosciuta come "canyon freddo" o Siq Al-Barid in arabo. Si arriva ad un primo tempio, poi la visita prosegue con 1 triclinini e poco più a sinistra, una scalinata conduce alla Casa dipinta, uno dei rari resti interni nabatei dipinti sopravvissuti al tempo (ma molto danneggiati).

I colori sono belli ma dopo la Grande Petra siamo meno stupiti! È un po 'come Santo Stefano ...

Scoperta di Little Petra al mattino

Quindi, devi salire un passaggio tra le rocce per salire su un altopiano dove la vista è panoramica e magnifica.

visita al sito di petite petra

Vista panoramica dal punto di vista della piccola PETRA

Il deserto del Wadi Rum - Cambiamento di scenario ed emozioni

Prendiamo la strada a sud verso Ras Al-Naqab e Wadi Rum. È proprio all'inizio del pomeriggio che arriviamo all'ingresso del sito. Purtroppo il sole si è nascosto… Continuo a incolpare me stesso per essermi alzato così tardi questa mattina.

Ci prendiamo il tempo di mangiare un boccone (buffet al JOD 12 presso la caffetteria del Centro visitatori), acquistare i nostri biglietti e prenotare il nostro pick-up per un viaggio di 2 ore dalle 15:30. Appena il tempo di lasciare i bagagli nella nostra stanza da campo.

Sperimentiamo il più grande e maestoso paesaggio desertico della Giordania con colline di arenaria rossa e formazioni rocciose, aghi dorati e dune.

Impossibile ammirare il presunto "magnifico tramonto" perché non c'era più il sole… D'altra parte, i colori al calar della notte erano sublimi! In ogni caso bisognerà accontentarsene !!!

Il deserto del Wadi Rum nel sud della Giordania

vista del deserto del rum dei wadi

Deserto del Wadi Rum - Cena e pernottamento in tende beduine

La serata con i beduini, qualche italiano e 4 spagnoli rimarrà a lungo (spero) tra i ricordi più belli che conserverò della Giordania.

Ci siamo seduti tutti all'imbrunire (18:15) intorno al fuoco (apprezzato perché faceva molto, molto freddo) dove erano sistemati tavoli e sgabelli. Abbiamo aspettato un'ora buona che l'agnello, il pollo e le verdure finissero di cucinare, sepolti nella sabbia.

Poi è stato un vero spettacolo quando lo chef beduino ha portato alla luce la sua cena tradizionale cucinata nello zarb, che è un “forno” sotterraneo ricoperto di sabbia. Il cuoco, peraltro un bravissimo attore, ha saputo organizzare una messa in scena degna dei migliori registi e far salire la suspense.

cena tradizionale cotta nello zarb

Dove dormire nel deserto del Wadi Rum?

La nostra sistemazione era in un campo privato in mezzo al deserto in campi ben attrezzati con servizi igienici, docce e riscaldamento !!! Questo è un punto importante perché all'inizio di gennaio le temperature sono estremamente fredde di notte nel deserto.

So che ci sono polemiche su questo tipo di alloggio che "concretizza" il deserto e che non corrisponde affatto a un ecoturismo responsabile e tutto e tutto ... ma per 1 notte, ammetto che io in difetto e che ho persino apprezzato molto il comfort senza sentirmi minimamente in colpa.

Quindi, senza voler influenzare i prossimi turisti nel deserto, ecco il link al Campo da sogno ...

E se vuoi scoprire il nostro ultimo giorno in Giordania:

Road trip dal deserto al Mar Morto

Ti piacerà anche ...

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.