Arles in 1 giorno - Tour a piedi con mappa interattiva dei percorsi turistici

Arles in 1 giorno: tour a piedi con mappa interattiva dei percorsi

Nei fine settimana a Provenza o durante il tuo vacanze nel Gard oppure cuore della Camargue, tu vuoi visitare Arles in 1 giorno. Per questo giorno, ti piacerebbe scoprire tutti i siti turistici elementi essenziali di Arles facendo un bel po ' passeggiata.

Improvvisamente, suggerisco una prima via che si fa a piedi e che permette visita in 1 giorno i luoghi più belli della città di Arles e un secondo itinerario da scoprire Arles segue le orme di Van Gogh. Per questi due percorsi per visitare la città di Arles, troverai sotto la Google Map che puoi seguire in modalità GPS pedonale!

Perché visitare Arles?

Essendo parte della regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra, la sua posizione geografica è ideale come base per i turisti che desiderano visitare la Provenza, il Luberon o la Camargue. Arles si trova infatti sulle rive del Rodano, tra la bella Camargue e le Alpilles provenzali.

Cosa vedere ad Arles - Il mio tour a piedi

Elencata come patrimonio mondiale dell'UNESCO, la città di Arles beneficia di una ricchezza storica (Celti, Greci e Romani si sono succeduti lasciando alcune rovine e splendidi resti architettonici) e una ricchezza culturale grazie agli artisti. pittori che lo hanno messo in evidenza (Gauguin, Picasso e ovviamente Van Gogh).

circuito turistico arles a piedi

Come visitare Arles?

Visitare Arles è molto semplice a piedi in 1 giorno o in uno ½ giornata. In effetti, Arles è una città molto piccola i cui siti turistici di interesse si trovano nel suo cuore storico e sono quindi scoperti semplicemente camminando.

Questo è il motivo per cui ti offro due circuiti turistici di seguito che puoi fare in 1 giorno:  

  • Circuito imperdibile di Arles +
  • Circuito sulle orme di Van Gogh.

Gli elementi essenziali di Arles in 1 giorno

Per definire le tappe del mio tour a piedi, ecco il mio elenco di siti imperdibili da Arles da visitare in 1 giorno:

  • Mercato di Arles
  • Cattedrale e chiostro di Saint-Trophime
  • L'antico teatro di Arles
  • L'anfiteatro romano
  • I criptoportici del Forum
  • La Fondazione Vincent Van Gogh
  • Le terme di Costantino
  • Il museo Réattu

Il mio circuito non può integrare tutti i siti turistici della città di Arles in un solo giorno, soprattutto se vuoi visitare i musei… Ma se devi trascorrere un intero weekend ad Arles, puoi completare le tue visite andando sul sito dall'ufficio turistico: https://www.arlestourisme.com/fr/

Arles in 1 giorno - Mappa del tour a piedi

Fare clic su "Altre opzioni" nella mappa per passare alla modalità GPS

Arles in 1 giorno - Fasi del mio tour a piedi

Se vieni in auto, il più pratico sarà parcheggiare al Parcheggio centrale che è molto vicino al mercato di Arles.

Mercato di Arles

Se vieni a visitare Arles un sabato, avrai la possibilità di visitare il mercato. È la mattina presto che ti consiglio di visitare questo grazioso mercato che non è solo uno dei mercati più belli della Provenza, ma anche uno dei più grandi.

Con più di 400 fiere, bancarelle colorate piene di buon odore ti aspettano: frutta, verdura, formaggi, fiori, miele, olio d'oliva, salumi tra cui la salsiccia di Arles ma anche tutti i prodotti regionali e artigianale ...

Arles in 1 giorno Tappa del mio tour a piedi

Per iniziare il mio tour, dirigiti verso l'ufficio turistico (9 Boulevard des Lices), quindi svolta a destra in rue Jean Jaures e prosegui su Place de la République.

Così, in pochi minuti, si arriva al Cloître Saint Trophime.

Arles in 1 giorno - Chiostro Saint Trophimeme

Cattedrale e chiostro di Saint-Trophime

Un bell'esempio di architettura romanica e provenzale, questo sito del 12esimo secolo comprende una chiesa (chiamata cattedrale) e un chiostro (elencato come patrimonio mondiale dell'UNESCO).

Cattedrale e Chiostro Saint-Trophime nel mio itinerario per visitare Arles a piedi

Potrai ammirare in particolare il bel portale che ripercorre il Giudizio Universale o l'opera delle sculture che ornano i pilastri del Chiostro. Cordiali saluti, Saint-Trophime era il santo patrono della città di Arles.

Antico teatro di Arles

L'antico teatro si trova tra l'anfiteatro e il giardino estivo. Come il suo vicino l'anfiteatro, questo sito romano dell'1er secolo a.C. è patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Anfiteatro di Arles

L'Anfiteatro è senza dubbio il monumento della città di Arles il più visitato dai turisti di tutto il mondo. Vero emblema della città che viene anche chiamato l'Arles Arena, l'Anfiteatro è un imponente edificio romano che era stato costruito per ospitare su questi gradini fino a 21 spettatori che si radunavano lì soprattutto per combattimenti di gladiatori.

Visita Arles in una sosta di 1 giorno nelle arene di Arles

Oggi, il sito è diventato una vera e propria "plaza de toros" dove si incontrano gli appassionati di corride e spettacoli tradizionali della Camargue (Feria di Pasqua, festa dei Gardians, festival di Arles, ecc.).

Criptoportico del Forum

Nella serie di resti romani da visitare ad Arles, il mio circuito ti porta ai criptoportici. Questa è una serie di gallerie che si trovavano sotto il Foro (piazza principale in epoca romana). Con i suoi pilastri e volte, i criptoportici formano la base del forum e avevano lo scopo di stabilizzare l'intero sito.

A 250 metri dal Cryptoportiques, arriverete al Fondazione Van Gogh che non ha più niente a che fare con i romani !!!

Spazio Van Gogh

Fu ad Arles che Van Gogh dipinse i suoi migliori capolavori in soli 15 mesi (dal febbraio 1888 al maggio 1889). Nel 1888, fu curato all'Hôtel Dieu quando si tagliò l'orecchio. È quindi all'interno delle mura dell'ex Hôtel Dieu che si trova questo Van Gogh Space.

Cosa vedere ad Arles: Fondazione Van Gogh

La Vincent van Gogh Foundation è stata creata nel 2014 per rendere omaggio a tutto il lavoro di questo artista e alle influenze che potrebbe aver avuto. Il museo riunisce anche opere di artisti vicini o influenzati da Van Gogh.

Terme di Costantino

200 metri dopo il museo, raggiungerete le terme di Costantino che risalgono al 4 °esimo secolo d.C. sono molto ben conservati.

Museo Réattu

Proprio accanto alle terme si trova il Museo di Belle Arti della città di Arles. Installato nell'ex Gran Priorato dell'Ordine di Malta lungo il Rodano, questo museo porta il nome di un pittore di Arles: Jacques Réattu.

Naturalmente, puoi ammirare la collezione personale del pittore, ma anche schizzi e disegni di Pablo Picasso e opere fotografiche contemporanee di vari artisti.


Visita Arles seguendo le orme di Van Gogh

La città di Arles è strettamente legata al pittore Vincent Van Gogh anche se vi ha vissuto solo 15 mesi. Attratto dai paesaggi e dalla splendida luce del sud della Francia, Van Gogh non ha mai smesso di dipingere, disegnare e scrivere ad Arles. Lì ha prodotto 200 tele, cento disegni e acquerelli e ha scritto più di 200 lettere.

Itinerario del tour di Arles sulle orme di Van Gogh

La città di Arles ha tracciato un itinerario intitolato " sulle orme di Vincent Van Gogh »Che a sua volta ti suggerisco di seguire fino ai 4 angoli della città.

Esistono infatti luoghi specifici che corrispondono esattamente ai luoghi dipinti da Van Gogh durante il suo soggiorno nella regione di Arles con in particolare:

  • la Place du Forum in Caffè la sera,
  • le Ponte Trinquetaille in La scala del ponte Trinquetaille,
  • la rue Mirella in Il vecchio mulino,
  • le Boulevard des Lices Garden in Il giardino pubblico (vedi sotto),
  • le Quai du Rhône sera a La notte stellata,
  • la posizionare Lamartine in La casa gialla (la casa non è più visibile lì).
Cosa vedere ad Arles: Circuito Van Gogh

In città, tutti i luoghi in cui il pittore ha messo il cavalletto sono indicati da pannelli che riproducono ciascuno dei dipinti. 

Visita Arles sulle orme di Van Gogh

Per maggiori dettagli e foto, ecco sul sito ufficiale dell'Ufficio del Turismo il Circuito Van Gogh. Puoi scaricare l'applicazione mobile con l'itinerario dettagliato del circuito.

Ma se vuoi renderlo più semplice, ecco il mio itinerario su Google Map.

Circuito Arles sulle orme di Van Gogh Map

Ammira, ad esempio, dalle rive del Rodano come Van Gogh percepiva la "Notte stellata":

Fase del mio tour di Arles sulle orme di Van Gogh

Weekend ad Arles

Quale hotel scegliere per un weekend ad Arles?

Se come me cerchi una location ideale per visitare, mangiare, uscire la sera senza prendere l'auto, allora l'hotel Volver House potrebbe essere in grado di sedurti.

Dista infatti 300 m dall'anfiteatro con parcheggio pubblico nelle vicinanze. Inoltre, dispone di una terrazza, una sala comune e un ristorante.

Il mio noleggio preferito ad Arles

Per soggiornare nel cuore della natura, in un parco di 35 ettari con 2 splendide piscine, consiglio il Residence Odalys Le Village Camarguais Les Gardians. Soggiornerete in una piccola casa dotata di tutti i comfort e servizi di un villaggio vacanze.

E ora perché no

visitare la magnifica città di Avignone

o la bella Aix en Provence

Oppure continua con a Circuito di 3 giorni in Camargue ?

O scopri il Costa mediterranea da Montpellier a Perpignan...

Ti piacerà anche ...

Commenti

  1. […] Arles in 1 giorno - Walking tour […]

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *