Strada del vino di Bordeaux - Il mio tour dei castelli di Medoc

Strada del vino di Bordeaux - My Medoc Châteaux tour + Map


Vuoi scoprire i più grandi castelli del Médoc mentre si fa il Strada del vino di Bordeaux ? ecco il mio circuito turistico, gastronomico ed enologico ideale per un fine settimana nei vigneti di Bordeaux.

Condivido con voi l'itinerario con la sua Google Map e i miei consigli per le tappe e le visite del mio circuito turistico.

Strada del vino di Bordeaux - Quale scegliere?

Non esiste una strada del vino di Bordeaux ma diverse strade del vino! Infatti, i vigneti intorno a Bordeaux rappresentano 60 denominazioni e si estendono su oltre 112 ettari.

All'improvviso è impossibile scoprire tutti i vigneti e i grandi castelli in soli 2 giorni.

Per un fine settimana, dovrai scegliere un itinerario alla scoperta di una delle 5 principali regioni vinicole di Bordeaux:

  • Il Medoc di Castle Road ;
  • La regione di Saint-Emilion di Strada del vino di Saint Emilion e Pomerol ;
  • Il Blayais e il Bourgeais di Strada costiera della Garonna ;
  • Entre-deux-Mers di Strade del vino di Bordeaux a Entre-deux-Mers ;
  • Les Graves e Pessac-Léognan di Itinerario delle tombe e del Sauternes.

Strada del vino di Bordeaux - Route des Châteaux

Per i miei 2 giorni a Bordeaux, ho scelto il percorso dei castelli per scoprire il Médoc. In effetti, la regione del Médoc comprende non solo i più prestigiosi Grands Crus Classés di Bordeaux, ma anche siti turistici da non perdere e magnifici paesaggi.

È un itinerario ideale per godersi un weekend che unisce vino, patrimonio e paesaggi!

Itinerario dei castelli del Medoc - Denominazioni

Per essere più precisi e per intenditori, ecco le 8 denominazioni che scopriamo seguendo il mio circuito sul Itinerario del castello di Medoc :

  • Medoc,
  • Haut Medoc,
  • Margaux,
  • Paulillac,
  • Saint Estephe,
  • Saint Julien,
  • Moulis,
  • Listrac.

Itinerario dei castelli di Medoc - Grands Crus classificati

Il mio tour su questa strada del vino di Bordeaux ti permette di scoprire, tra le altre cose, il Grands Crus primo classificato del Médoc:

  • Castello di Lafite Rothschild
  • Chateau Latour
  • Château Margaux
  • Chateau Mouton-Rothschild

Itinerario dei castelli del Medoc - Turismo

In questa strada del vino di Bordeaux, l'interesse (dopo i vigneti) è quello di sfruttare le numerose attrazioni turistiche:

  • Fort-Médoc a Cussac Fort Médoc elencato dall'UNESCO sotto la chiusa di Vauban;
  • Il faro di Cordouan a Verdon-sur-Mer, il più antico faro d'Europa del XVI secolo;
  • L'affascinante e tipico villaggio di Bages;
  • Soulac sur mer per le sue magnifiche ville della Belle Epoque e la sua Basilica di Notre-Dame-de-la-Fin-des-Terres;
  • Port Macau che risale al periodo gallo-romano e le sue paludi, il suo porto, le sue isole e le sue belle residenze;

E dal lato naturale, il Médoc è anche l'oceano e le sue grandi e bellissime spiagge selvagge, i laghi sublimi e l'estuario della Gironda. 

Strada del vino di Bordeaux - Itinerario

Tra l'oceano a ovest e l'estuario della Gironda a est, il Itinerario dei castelli del Medoc parte di Bordeaux e termina al Pointe de Grave.

Questa strada del vino rappresenta 131 chilometri che sono facilmente percorribili in 2 giorni visitando alcuni castelli.

Itinerario della Strada del Vino di Bordeaux

Strada del vino di Bordeaux - Mappa

Per visualizzare il mio percorso del percorso Medoc Châteaux, ecco la trama della mappa il mio circuito che abbiamo fatto in macchina giorni 2.

Certo, se hai 3 o 4 giorni, questo circuito turistico sarà ancora più divertente. In effetti, puoi visitare più siti turistici, più castelli e rilassarti sulle spiagge o in riva al lago.

Fare clic su "Altre opzioni" all'interno della mappa sottostante per passare alla modalità GPS

Strada del vino di Bordeaux - Tappe

Per il mio weekend sulla rotta dei castelli del Medoc, ho cercato di variare le visite alternando visite a tenute vinicole e villaggi e siti turistici. Ecco le tappe principali del mio itinerario:

  • Bordeaux
  • Castello di Agassac
  • Château Margaux
  • Cussac-Fort-Medoc
  • Castello di Beychevelle
  • Château Latour
  • Bages Paulillac
  • Notte a Château La Tour Carnet
  • Château Mouton Rothschild
  • Château Lafite Rothschild
  • Saint Estèphe
  • Richard Lighthouse
  • Il Verdon
  • Faro di Cordouan
  • Soulac-sur-Mer

Ecco ora, più in dettaglio, il programma del mio road trip di 2 giorni sulla Strada del Vino di Bordeaux:

Itinerario dei castelli del Medoc - Giorno 1

Bordeaux

Il mio tour sulla rotta del castello di Medoc inizia dalla magnifica città di Bordeaux. Ti consiglio di dedicare 1 giorno (prima o dopo la strada del vino) a visitare Bordeaux.

Quindi, da Bordeaux, per seguire il mio percorso, dovrai prendere la dipartimentale 2 in direzione Pauillac.

Castello di Agassac

La prima tappa del mio circuito si trova a 20 km da Bordeaux a Castello di Agassac. Non è un Grand Cru Classé ma un buon cru borghese che merita le deviazioni. Per la visita guidata, concedi 45 minuti più il tempo da trascorrere nel negozio ...

Vedi dettagli su: https://www.agassac.com/oenotourisme/visites-guidees

Strada dei castelli del Medoc sulla strada del vino di Bordeaux

Margaux

Prendendo la direzione del villaggio di Margaux sulla dipartimentale 209, passerai davanti a magnifiche tenute e castelli di grande fama: Castello di SiranPrioriaissanCantenac Marrone.

Quando arrivi a Margaux, vai alla Maison du vin et du tourisme de Margaux (Place de la Trémoille). Sul posto vi forniremo informazioni sui vigneti e sui vini intorno a Margaux, in particolare sui sentieri di scoperta.

Altrimenti, per le visite, intorno a Margaux puoi scegliere tra castelli Marchese de Terme, il Mons Tower, Lacombe, la Torre di Roc o il famoso Château Margaux.

Château Margaux

Grande nome con l'appellativo di Premier Grand Cru (classificazione del 1855), i vini di questo castello sono leggendari e ricercati in tutto il mondo.

sulla strada del vino di Bordeaux il castello Margaux

Ma per visitare le cantine, è solo su appuntamento e solo dal lunedì al venerdì esclusi i giorni festivi e agosto. Telefono: +33 (0) 5 57 88 83 83

Cussac-Fort-Medoc

Cussac-sur-Medoc via Arcini et La marca. Ti consigliamo di visitare Fort Medoc, complesso militare, opera del famoso Vauban, la chiusa dell'estuario costruita sotto Luigi XIV

 Cussac-Fort-Medoc scoprirete il castello fortificato costruito da Vauban. È inoltre possibile raggiungere, in auto, Blaye, situata dall'altra parte, prendendo il traghetto. Per raggiungere Blaye e la sua spettacolare cittadella, prendi il regolare traghetto in auto, che parte dal piccolo porto di Lamarque.

Castello di Beychevelle

Ecco il mio preferito: il Castello di Beychevelle. Non parlo del vino che è eccezionale (non ne so molto perché è mio marito il vero intenditore) ma del fascino e dell'eleganza del castello stesso.

Il castello di Beychevelle nel mio circuito turistico in Gironda

Se avete intenzione di visitarlo, è su appuntamento allo 05 56 73 38 01 tramite e-mail: visit@beychevelle.com.

Château Latour

Il prestigioso Château Latour si trova a 10 km dal Château Beychevelle. È un Premier Grand Cru Classé che dal 1993 appartiene alla famiglia Pinault (tramite il gruppo Artémis).

Difficile da visitare perché le visite sono riservate in via prioritaria ai professionisti e su appuntamento. Ma se vuoi tentare la fortuna, ecco il loro numero di telefono: Tel: +33 5 56 73 19 80

Bages Paulillac

Proprio accanto a Château Latour, a 5 minuti in auto, c'è un villaggio da non perdere per i turisti che visitano il Médoc: Bages.

Villaggio di Bages nel Médoc

Qui tutto è in armonia e piacevole da passeggiare: la sua graziosa piazza acciottolata, i suoi negozi un po 'vintage e "così francesi", il suo ristorante gourmet, la sua cantina e il suo piccolo bistrot. Sembra un set cinematografico!

Dormi allo Château La Tour Carnet

Ecco un buon indirizzo per trascorrere la notte sulla rotta della strada del vino di Bordeaux. Riguarda Carnet di Chateau La Tour che è una delle tenute più antiche del Médoc. Situato a Saint-Laurent-de-Médoc vicino a Bages, è un'antica fortezza medievale.

Dormi allo Château La Tour Carnet tappa del mio tour sulla Strada del Vino di Bordeaux

Qui puoi pernottare in una magnifica suite con mobili d'epoca in questo castello nel cuore dei vigneti del Médoc. Sono infatti 311 ettari di vigneto che circondano il parco del Castello, completamente isolato in piena natura. Una vera gioia !!!

Vedi questo castello su Booking


Itinerario dei castelli del Medoc - Giorno 2

Oggi prenderemo la strada della D2 per passare davanti al famoso Castelli Rothschild poi ci uniremo alla D2E3 per proseguire su Saint Estèphe.

Chateau Mouton-Rothschild

La fama internazionale di questa tenuta è legata alla personalità del barone e di sua moglie. Ma la reputazione dei suoi vini è legata solo all'eccezionale qualità di questo 1er Grand Cru Classé nel 1885.

Sulla strada del vino di Bordeaux, Château Mouton Rothschild

Per visitarlo, è necessario inviare una richiesta di appuntamento via e-mail sul sito ufficiale del castello: https://www.chateau-mouton-rothschild.com/contact?lang=fr#

Château Lafite Rothschild

1er Grand Cru Classé a Pauillac, è possibile visitare questa zona solo su appuntamento da richiedere via e-mail con 2 settimane di anticipo il visite@lafite.com.

Saint Estèphe

Da Château Lafite Rothschild è possibile visitare altri castelli come il famoso Chateau Montrose o Cos d'Estournel. Infatti, 7 km di distanza è Saint-Estèphe la cui denominazione si estende su dieci chilometri di colline e altipiani.

Ci troviamo lì cinque Grands Crus Classés  :

  • Château Cos D'Estournel (vedi foto sotto), 
  • Chateau Montrose, 
  • Château Calon ségur, 
  • Castello Lafon-Rochet,
  • Chateau Cos Labory.

Ma questo nome copre anche Crus Bourgeois “Eccezionali” come lo Château Tour de Pez o lo Château Lilian Ladouys.

Château Cos D'Estournel sulla strada del vino di Bordeaux

Richard Lighthouse

Per godersi la natura e le magnifiche viste sull'estuario della Gironda, consiglio una breve sosta al Phare de Richard.

TAPPA DEL MIO CIRCUITO TURISTICO SULLA STRADA DEL VINO DI BORDEAUX

Se hai il coraggio di salire i 64 gradini del faro, in cima avrai un bel panorama delle piazze lungo la diga.

Il Verdon

Il Verdon si trova alla foce dell'estuario con sulla riva opposta al Punto grave dove si trova il faro di Cordouan. È un luogo speciale dove le acque dell'estuario si mescolano con le acque dell'oceano.

Faro di Cordouan

Per visitare questo faro, dovrai parcheggiare a Port-Médoc a Verdon sur Mer per prendere una navetta marittima: prenotazione allo 05 56 09 62 93 o  www.vedette-laboheme.com.

Il faro di Cordouan nel mio itinerario

Il faro di Cordouan è il faro più antico d'Europa e l'unico faro al mondo che si trova in mare aperto e ancora abitato.

Di fronte a Punto grave, dall'altra parte dell'estuario c'è Royan. Puoi prendere il traghetto per attraversare l'estuario in 45 minuti e scoprire Royan.

Soulac-sur-Mer

Per concludere il fine settimana in modalità "vacanza", se avete tempo, fate una passeggiata a Soulac a soli 7 km da Verdon sur Mer. Con le sue eleganti ville del XIX e XX secolo e le sue immense spiagge sabbiose, questa stazione è una base perfetta per riposando alla fine del tour.

Ultima tappa del mio tour della strada del vino di Bordeaux

Strada del vino di Bordeaux - Dove dormire?

Alla fine del tour, perché non scegliere un alloggio a Soulac sur Mer?

A pochi metri dalla spiaggia, nel centro di Soulac-sur-Mer, questa sistemazione è ideale per una vacanza rilassante.

Vedi questo appartamento a Soulac sur Mer


Perché non continuare scoperta della Vandea

o un altro circuito turistico sulle mitiche strade della Francia:

Route de la Côte de Granit Rose in Bretagna

Strada del vino del Beaujolais

Itinerario della sublime Corniche du Verdon

seguire il Strada delle Grandi Alpi

Route des Crêtes des Vosges in Alsazia

Le Gorges du Tarn

Ti piacerà anche ...

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.