Anello di 2 giorni nei Bolovens

Altopiano di Bolovens in 2 giorni e incontro con le persone di etnia Katou


Oggi partiamo Pakse passare giorni 2 completo su Altopiano di Bolovens nella provincia di Champasak in Laos meridionale. A circa 50 km a nord-est di Pakse, questo altopiano d'alta quota (1 m) è una delle regioni più fertili del Laos. È, tra l'altro, la capitale del caffè che rappresenta un'importante economia per i locali.

Come andare da Pakse all'altopiano di Bolovens?

Ancora una volta, abbiamo arruolato i servizi della receptionist nel nostro hotel a Pakse per aiutarci a trovare un trasporto privato per 2 giorni nei Bolovens. Sig. ANIMA (+856 30 54 51) ci offre, tramite la Phou Phaeng Bolaven Travel Co, un furgone con autista privato per 130 USD per 2 giorni. Il che porta la giornata a 65 USD per 4 o 15 € a persona al giorno per un furgone spazioso e climatizzato: era semplicemente PERFETTO!

Da notare che ha anche la possibilità di fare una gita di un giorno da Pakse con l'agenzia Pakse Travel Co. che si trova di fronte al supermercato Friend Ship Mini Mark:

Gita di un giorno a Bolovens da Pakse

altro l'opzione sarebbe stata quella di noleggiare scooter (Miss Nay Motorbikes) ma, siccome non avevamo molto tempo, non volevamo lottare su piste più o meno fangose, non volevamo organizzare logistica bagagli, parcheggi, GPS ... abbiamo preferito la comodità di un grande furgone.

Quale anello sull'altopiano di Bolovens?

Sul posto ho potuto fotografare la mappa che corrispondeva esattamente al giro che abbiamo fatto in 2 giorni al Bolavens:

Mappa ad anello nei Bolavens

Cosa vedere nel Bolaven?

Durante i 2 giorni nel Bolaven (come si dice in Laos) andremo dalle cascate alle cascate, visiteremo una piantagione di caffè e incontreremo un gruppo etnico minoritario del Laos: il Katous o il Katus.

Le cascate dell'altopiano di Bolovens

Ci sono una ventina di cascate sull'altopiano. Il nostro piccolo anello non ci ha permesso di raggiungere il Tad Tayicsua che sarebbe il più bello secondo alcuni blog. Così abbiamo deciso di scoprire quelli che erano sul piccolo loop: Tad Hang, Tad Lo, Tad Soung, Tad Yuang, Tad Champi e Tad Fan.

Se è innegabile che le cascate siano tutte belle e rinfrescanti, devo ammettere che eravamo un po 'stufi di tutte queste cascate ... Una più alta delle altre, l'altra più ampia o addirittura una più arredato ... 6 cascate in 2 giorni sono state più che sufficienti per noi!

cascate dell'altopiano di Bolovens

Ban Kok Phoung Taï - Il villaggio di Katu

Ecco uno dei migliori momenti che abbiamo trascorso in Laos: scoprire il Katous in questo piccolo villaggio di Ban Kok Phoung Tai e 2 francesi che vi si stabilirono più o meno temporaneamente.

Il nostro primo contatto con questa etnia è avvenuto un po 'per caso quando ci siamo fermati nel loro mercato alimentare dove abbiamo comprato della frutta. La prima cosa che mi ha stupito è stata questa lunga e grande pipa di bambù che tutti i Katu (uomini, donne, bambini e anziani) fumano.

Katu etnia in bolovens
Villaggio etnico di Katu a Bolovens

Poi andiamo in paese, passando per una sorta di posto di blocco dove paghiamo una piccola "tassa di soggiorno" di pochi centesimi. Speravamo di trovare un caffè da acquistare ed eravamo lontani dal pensare che avremmo trovato un vero villaggio etnico di minoranza in tutta la sua autenticità.

Che grande sorpresa vedere questa popolazione che sembrava felice di vivere separata, secondo le proprie usanze, con le proprie tradizioni e parlando il proprio dialetto.

Seguendo un cartello (vedi sotto), siamo accolti dal Sig. SOMPHENE e da 2 francesi che ci offrono un caffè.

Parliamo un po 'del Laos, del signor SOMPHENE e della nuova vita di Sophie che attualmente vive in questo piccolo villaggio con i Katous. Fotografa professionista, ha deciso di lasciarsi tutto alle spalle per girare il mondo in bicicletta. Ti invito a scoprire il suo blog: Un sogno, una parentesi.

Capiamo che il Sig. SOMPHENE desideri accogliere più turisti a casa sua. Ha alcune stanze da affittare nella sua famiglia. Con un comfort rudimentale, questo tipo di alloggio potrebbe interessare i turisti che cercano di immergersi in una cultura diversa e di essere a contatto con un popolo e le sue usanze. È un'opportunità che sta diventando sempre più rara ...

Piantagione di caffè nel Bolaven

L'altitudine, il clima e la fertilità del suolo dell'altopiano favoriscono la coltivazione del caffè (introdotta dai francesi nel 1920). Ci fermiamo per una degustazione e riportiamo lo zaino pieno!

piantagione di caffè nell'altopiano di Bolovens

Il mio hotel economico sull'altopiano di Bolovens

In un ambiente da sogno, perso nella vegetazione tropicale, il Cascate View Resort Tad mi ha incantato. Per un prezzo molto piccolo di € 27 con colazione inclusa, le camere sono spaziose e ben attrezzate.

Vedi questo hotel su Booking

Seguimi ora per 4 isole...

Ti piacerà anche ...

Commenti

  1. Colle Smaniotto dice:

    Buongiorno,
    Ho letto il tuo articolo con interesse, puoi darmi il nome della famiglia del Sig. SOMPHENE in Laos?
    Attraverso il confine per andare in Laos e sto cercando questo tipo di posto ☺️ in anticipo grazie,
    Coline

    1. Ciao Coline,
      La famiglia non ha nome. È indicato nel villaggio come Homestay di M. SOMPHENE. Non ho coordinate telefoniche. Tuttavia, penso che tu possa contattare Sophie tramite Facebook che potrebbe essere in grado di fornirti informazioni:
      https://unreveuneparenthese.com/

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.